Cerca
Filters
Chiudi

PLACENTEX CREMA 25G 0,08%

PLACENTEX CREMA 25G 0,08%
Disponibilità: Disponibile
Produttore:: MASTELLI Srl
€15,90
Specifiche di prodotto
Info PLACENTEX POM 25G
Denominazione PLACENTEX
Principi attivi Forme Farmaceutiche per uso parenterale: PLACENTEX INTEGRO: 1 fiala da 3 ml contiene: Principio Attivo: Polidesossiribonucleotide mg 5,625 Eccipienti: Sodio Cloruro mg 27, Acqua p.p.i. q.b. a ml 3 PLACENTEX 50%: 1 fiala da 3 ml contiene: Principio Attivo: Polidesossiribonucleotide mg 2,25. Eccipienti: Sodio Cloruro mg 27, Acqua p.p.i. q.b. a ml 3 Forme Farmaceutiche per uso esterno: PLACENTEX POMATA: 100 g di pomata contengono: Principio Attivo: Polidesossiribonucleotide mg 80 Eccipienti: Esteri di acido oleico di alcool decilico g 8,97; Alcool cetilstearilico g 17,950; lanolina anidra g 4,49; alchil p-idrossi benzoati g 0,4; imidazolidinilurea g 0,3; base aromatica g 0,014; Acqua depurata q.b. a g 100 PLACENTEX 10%: 1 fiala da 3 ml contiene: Principio Attivo: Polidesossiribonucleotide mg 0,75. Eccipienti: Sodio Cloruro mg 27, Acqua p.p.i. q.b. a ml 3 PLACENTEX COLLIRIO: ogni flacone da 10 ml contiene: Principio Attivo: Polidesossiribonucleotide mg 7,5 Eccipienti: Polivinilpirrolidone mg 750, Sodio Fosfato monobasico mg 16, Sodio Fosfato bibasico mg 100, Sodio edetato mg 1, Metile-p-idrossibenzoato mg 9, Propile-p-idrossibenzoato mg 3, Acqua p.p.i. q.b. a 10 ml.
Eccipienti Lista degli eccipienti: PLACENTEX INTEGRO: sodio cloruro; acqua p.p.i.. - PLACENTEX 50%: sodio cloruro; acqua p.p.i.. - PLACENTEX POMATA esteri di acido oleico dell'alcool decilico, alcool cetilstearilico, lanolina anidra, alchil p-idrossi benzoati, imidazolidinilurea, base aromatica, acqua depurata. - PLACENTEX 10%: sodio cloruro; acqua p.p.i.. - PLACENTEX COLLIRIO: polivinilpirrolidone, metile-p-idrossi benzoato, propile-p-idrossi benzoato, sodio edetato, sodio fosfato monobasico, sodio fosfato bibasico, acqua p.p.i..
Indicazioni terapeutiche Per uso parenterale: PLACENTEX INTEGRO, PLACENTEX 50%: Patologie del connettivo su base distrofica o distrofico-ulcerativa: cicatrizzante, antidistrofico. Per uso esterno: PLACENTEX POMATA: Patologie della cute e del connettivo su base distrofica o distrofico-ulcerativa: cicatrizzante, antidistrofico. PLACENTEX 10%: Patologie del connettivo su base distrofica o distrofico-ulcerativa: cicatrizzante, antidistrofico. PLACENTEX COLLIRIO: Patologie su base distrofico-ulcerativa della congiuntiva e della cornea: microtraumi da lenti a contatto, cicatrizzante.
Controindicazioni-effetti indesiderati Ipersensibilità individuale già nota verso il componente.
Posologia PLACENTEX INTEGRO, PLACENTEX 50%: 1 fiala al dì per via intramuscolare o sottocutanea, per cicli di 15-20 giorni ripetibili, o secondo prescrizione medica. PLACENTEX POMATA: applicazioni locali una o due volte al dì o secondo prescrizione medica. PLACENTEX 10%: applicazioni locali 1 o 2 volte al dì, imbibendo garze sterili o secondo prescrizione medica. PLACENTEX COLLIRIO: 2 o 3 gocce nel fornice congiuntivale 2-4 volte al dì o secondo prescrizione medica.
Conservazione Non sono previste. E' buona norma tenere i farmaci lontano da fonti di calore e protetti dalla luce.
Avvertenze Il prodotto non dà assuefazione né rischio di farmaco dipendenza. In caso di ipersensibilità soggettiva al componente, sospendere la somministrazione e, se del caso, instaurare terapia medica desensibilizzante. Non sono emerse particolari precauzioni d'uso.
Interazioni Non sono note interazioni medicamentose né incompatibilità.
Effetti indesiderati Lorigine naturale del componente consente un assorbimento praticamente privo di effetti indesiderati.
Sovradosaggio Non sono noti fenomeni da sovradosaggio.
Gravidanza ed allattamento Non sono emerse controindicazioni all'impiego in gravidanza o in allattamento.
Specifiche di prodotto
Info PLACENTEX POM 25G
Denominazione PLACENTEX
Principi attivi Forme Farmaceutiche per uso parenterale: PLACENTEX INTEGRO: 1 fiala da 3 ml contiene: Principio Attivo: Polidesossiribonucleotide mg 5,625 Eccipienti: Sodio Cloruro mg 27, Acqua p.p.i. q.b. a ml 3 PLACENTEX 50%: 1 fiala da 3 ml contiene: Principio Attivo: Polidesossiribonucleotide mg 2,25. Eccipienti: Sodio Cloruro mg 27, Acqua p.p.i. q.b. a ml 3 Forme Farmaceutiche per uso esterno: PLACENTEX POMATA: 100 g di pomata contengono: Principio Attivo: Polidesossiribonucleotide mg 80 Eccipienti: Esteri di acido oleico di alcool decilico g 8,97; Alcool cetilstearilico g 17,950; lanolina anidra g 4,49; alchil p-idrossi benzoati g 0,4; imidazolidinilurea g 0,3; base aromatica g 0,014; Acqua depurata q.b. a g 100 PLACENTEX 10%: 1 fiala da 3 ml contiene: Principio Attivo: Polidesossiribonucleotide mg 0,75. Eccipienti: Sodio Cloruro mg 27, Acqua p.p.i. q.b. a ml 3 PLACENTEX COLLIRIO: ogni flacone da 10 ml contiene: Principio Attivo: Polidesossiribonucleotide mg 7,5 Eccipienti: Polivinilpirrolidone mg 750, Sodio Fosfato monobasico mg 16, Sodio Fosfato bibasico mg 100, Sodio edetato mg 1, Metile-p-idrossibenzoato mg 9, Propile-p-idrossibenzoato mg 3, Acqua p.p.i. q.b. a 10 ml.
Eccipienti Lista degli eccipienti: PLACENTEX INTEGRO: sodio cloruro; acqua p.p.i.. - PLACENTEX 50%: sodio cloruro; acqua p.p.i.. - PLACENTEX POMATA esteri di acido oleico dell'alcool decilico, alcool cetilstearilico, lanolina anidra, alchil p-idrossi benzoati, imidazolidinilurea, base aromatica, acqua depurata. - PLACENTEX 10%: sodio cloruro; acqua p.p.i.. - PLACENTEX COLLIRIO: polivinilpirrolidone, metile-p-idrossi benzoato, propile-p-idrossi benzoato, sodio edetato, sodio fosfato monobasico, sodio fosfato bibasico, acqua p.p.i..
Indicazioni terapeutiche Per uso parenterale: PLACENTEX INTEGRO, PLACENTEX 50%: Patologie del connettivo su base distrofica o distrofico-ulcerativa: cicatrizzante, antidistrofico. Per uso esterno: PLACENTEX POMATA: Patologie della cute e del connettivo su base distrofica o distrofico-ulcerativa: cicatrizzante, antidistrofico. PLACENTEX 10%: Patologie del connettivo su base distrofica o distrofico-ulcerativa: cicatrizzante, antidistrofico. PLACENTEX COLLIRIO: Patologie su base distrofico-ulcerativa della congiuntiva e della cornea: microtraumi da lenti a contatto, cicatrizzante.
Controindicazioni-effetti indesiderati Ipersensibilità individuale già nota verso il componente.
Posologia PLACENTEX INTEGRO, PLACENTEX 50%: 1 fiala al dì per via intramuscolare o sottocutanea, per cicli di 15-20 giorni ripetibili, o secondo prescrizione medica. PLACENTEX POMATA: applicazioni locali una o due volte al dì o secondo prescrizione medica. PLACENTEX 10%: applicazioni locali 1 o 2 volte al dì, imbibendo garze sterili o secondo prescrizione medica. PLACENTEX COLLIRIO: 2 o 3 gocce nel fornice congiuntivale 2-4 volte al dì o secondo prescrizione medica.
Conservazione Non sono previste. E' buona norma tenere i farmaci lontano da fonti di calore e protetti dalla luce.
Avvertenze Il prodotto non dà assuefazione né rischio di farmaco dipendenza. In caso di ipersensibilità soggettiva al componente, sospendere la somministrazione e, se del caso, instaurare terapia medica desensibilizzante. Non sono emerse particolari precauzioni d'uso.
Interazioni Non sono note interazioni medicamentose né incompatibilità.
Effetti indesiderati Lorigine naturale del componente consente un assorbimento praticamente privo di effetti indesiderati.
Sovradosaggio Non sono noti fenomeni da sovradosaggio.
Gravidanza ed allattamento Non sono emerse controindicazioni all'impiego in gravidanza o in allattamento.