Cerca
Filters
Chiudi

METILE SALICILATO UNG 30G10%

METILE SALICILATO UNG 30G10%
Disponibilità: Contatta direttamente la farmacia
Produttore:: NOVA ARGENTIA SpA
€5,50
Specifiche di prodotto
Info METILE SALICILATO UNG 30G10%
Denominazione METILE SALICILATO NOVA ARGENTIA 10%
Principi attivi 100 g di unguento contengono: Principio attivo: Metile salicilato 10,0 g. Per l’elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1.
Eccipienti Eccipienti: vaselina bianca.
Indicazioni terapeutiche Trattamento a breve termine degli stati dolorifici di origine muscolare ed articolare (contusioni, distorsioni, strappi muscolari, lombalgie).
Controindicazioni-effetti indesiderati Ipersensibilità al principio attivo, ai salicilati in genere, o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
Posologia Due o tre frizioni al giorno, massaggiando la parte dolente con circa 3–5 g di medicinale (1–2 cm di unguento). Non superare le dosi consigliate; non usare nelle 24 ore una quantità di unguento superiore ai 20 grammi. Se la sintomatologia dolorosa persiste dopo un breve periodo di trattamento (3–5 giorni), interrompere il trattamento e rivalutare la situazione.
Conservazione Conservare nella confezione originale ben chiusa al riparo dalla luce e dal calore.
Avvertenze L’uso, specie se prolungato, del medicinale può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. In tal caso, è necessario interrompere il trattamento. Il medicinale non deve essere applicato su zone di pelle sensibili, irritate o con soluzioni di continuità (ferite, abrasioni), né sulle mucose. Informazioni importanti su alcuni eccipienti: non pertinente.
Interazioni Non sono note interazioni con altri farmaci né altre forme di interazione.
Effetti indesiderati Di seguito sono riportati gli effetti indesiderati di Metile salicilato organizzati secondo la classificazione sistemica organica MedDRA. Non sono disponibili dati sufficienti per stabilire la frequenza dei singoli effetti elencati. Disturbi del sistema immunitario Eruzioni cutanee. Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo Dermatiti da contatto, fenomeni irritativi, su base allergica.
Sovradosaggio Sebbene non siano stati riportati casi di sovradosaggio per uso locale, l’ingestione anche di piccole quantità di metile salicilato provoca segni e sintomi tossici anche gravi e può essere fatale, specialmente per i bambini.
Gravidanza ed allattamento Gli studi condotti su animali hanno evidenziato una tossicità riproduttiva (vedere paragrafo 5.3). Il rischio potenziale per gli esseri umani non è noto. Pertanto, METILE SALICILATO NOVA ARGENTIA non deve essere usato durante la gravidanza, se non in caso di assoluta necessità e sotto il diretto controllo del medico.
Specifiche di prodotto
Info METILE SALICILATO UNG 30G10%
Denominazione METILE SALICILATO NOVA ARGENTIA 10%
Principi attivi 100 g di unguento contengono: Principio attivo: Metile salicilato 10,0 g. Per l’elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1.
Eccipienti Eccipienti: vaselina bianca.
Indicazioni terapeutiche Trattamento a breve termine degli stati dolorifici di origine muscolare ed articolare (contusioni, distorsioni, strappi muscolari, lombalgie).
Controindicazioni-effetti indesiderati Ipersensibilità al principio attivo, ai salicilati in genere, o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
Posologia Due o tre frizioni al giorno, massaggiando la parte dolente con circa 3–5 g di medicinale (1–2 cm di unguento). Non superare le dosi consigliate; non usare nelle 24 ore una quantità di unguento superiore ai 20 grammi. Se la sintomatologia dolorosa persiste dopo un breve periodo di trattamento (3–5 giorni), interrompere il trattamento e rivalutare la situazione.
Conservazione Conservare nella confezione originale ben chiusa al riparo dalla luce e dal calore.
Avvertenze L’uso, specie se prolungato, del medicinale può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. In tal caso, è necessario interrompere il trattamento. Il medicinale non deve essere applicato su zone di pelle sensibili, irritate o con soluzioni di continuità (ferite, abrasioni), né sulle mucose. Informazioni importanti su alcuni eccipienti: non pertinente.
Interazioni Non sono note interazioni con altri farmaci né altre forme di interazione.
Effetti indesiderati Di seguito sono riportati gli effetti indesiderati di Metile salicilato organizzati secondo la classificazione sistemica organica MedDRA. Non sono disponibili dati sufficienti per stabilire la frequenza dei singoli effetti elencati. Disturbi del sistema immunitario Eruzioni cutanee. Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo Dermatiti da contatto, fenomeni irritativi, su base allergica.
Sovradosaggio Sebbene non siano stati riportati casi di sovradosaggio per uso locale, l’ingestione anche di piccole quantità di metile salicilato provoca segni e sintomi tossici anche gravi e può essere fatale, specialmente per i bambini.
Gravidanza ed allattamento Gli studi condotti su animali hanno evidenziato una tossicità riproduttiva (vedere paragrafo 5.3). Il rischio potenziale per gli esseri umani non è noto. Pertanto, METILE SALICILATO NOVA ARGENTIA non deve essere usato durante la gravidanza, se non in caso di assoluta necessità e sotto il diretto controllo del medico.